Invito a Teatro

Spettacolo

Boris Vian

Boris Vian, dal 2 aprile al 5 aprile 2020.

Lo chansonnier Giangilberto Monti dal ‘94 si appassiona alle opere di Boris Vian (1920-1959)- poeta, romanziere, ingegnere, trombettista jazz, critico musicale e animatore delle notti parigine - traducendo e pubblicando le sue canzoni in italiano, mettendo in scena La Belle Époque della Banda Bonnot su brani dell’artista francese (Prix Suisse 2004) e raccontandolo in Boris Vian, il principe delle notti di Saint-Germain-des-Prés (Miraggi 2018). Grazie all’abilità del funambolico narratore romagnolo Roberto Mercadini e delle canzoni vianesche interpretate da G.G. Monti, qui si svela l’incredibile vita di uno dei grandi geni del Novecento.

Dal 2 aprile al 5 aprile 2020 Produzione Teatro del Buratto Boris Vian

di e con Giangilberto Monti
e Roberto Mercadini
al pianoforte Fabrizio Bernasconi
disegno luci Marco Zennaro
direttore di produzione Franco Spadavecchia

Info sala Teatro Verdi Via Pastrengo, 16 Milano Per prenotare questo spettacolo con l'abbonamento di Invito a Teatro, selezionare la replica a cui si desidera assistere, effettuare il log-in con le seguenti credenziali.

login: il codice dell'abbonamento
password: Invito2018

E procedere con la prenotazione.
PRENOTA ONLINE
Prenotazione con abbonamento Questo spettacolo è prenotabile con l'abbonamento di Invito a Teatro, secondo le modalità descritte sull'abbonamento stesso.
Come funziona
Acquista on line senza abbonamento Per acquistare il biglietto di questo spettacolo, senza abbonamento,
clicca qui.
Organizzato da Teatro del Buratto

Teatro Verdi
Via Pastrengo, 16 20159 - Milano
Teatro Bruno Munari
Via Giovanni Bovio, 5 20159 - Milano

Informazioni 02 27002476

http://www.teatrodelburatto.it/
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE INFORMATO SULLA CAMPAGNA ABBONAMENTI 2019/2020