Invito a Teatro

Spettacolo

Erodiàs

Erodiàs, l' 1 gennaio 1970.

Jokanaan!“ Erodiàs, il più violento dei Tre Lai, inizia così, con un urlo reiterato che si fa gioco di parole, musica che parte dal nome ebraico del Battista e che giunge a poco a poco a conficcarsi nella carne lombarda dilaniata.
Giovanni Testori ha dedicato a Erodiade più di un testo. Noi scegliamo Erodiàs, l’Erodiade spodestata, posseduta, ossessiva, che balbetta. Noi partiamo dalla rabbia che smangia l’essere umano quando si trova davanti al limite, alla finitudine, quando il discorso s’incaglia e resta solo la potenza del grido.
Che fare di un Dio che è diventato uomo e che, come ogni uomo, può anche sbagliare? Che fare di un mondo che ha perso il suo centro? Che fare di un amore che si sapeva di carne eppure ha l’odore dell’anima?

L' 1 gennaio 1970 Produzione Teatro i Erodiàs

di Giovanni Testori
regia di Renzo Martinelli
con Federica Fracassi
dramaturg Francesca Garolla
assistente alla regia Irene Petra Zani
suono Fabio Cinicola luci Mattia De Pace
consulenza artistica Sandro Lombardi
creazione costume d’epoca Cesare Moriggi
consulenza e realizzazione oggetti di scena Laura Claus

Info sala Teatro i Via Gaudenzio Ferrari, 11 20123 Milano Per prenotare questo spettacolo con l'abbonamento di Invito a Teatro, selezionare la replica a cui si desidera assistere, effettuare il log-in con le seguenti credenziali.

login: il codice dell'abbonamento
password: Invito2018

E procedere con la prenotazione.
PRENOTA ONLINE
Prenotazione con abbonamento Questo spettacolo è prenotabile con l'abbonamento di Invito a Teatro, secondo le modalità descritte sull'abbonamento stesso.
Come funziona
Acquista on line senza abbonamento Per acquistare il biglietto di questo spettacolo, senza abbonamento,
clicca qui.
Organizzato da Teatro i

Via Gaudenzio Ferrari, 11
20123 -Milano
informazioni 02 8323156
366 3700770

http://www.teatroi.org/
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PER RIMANERE INFORMATO SULLA CAMPAGNA ABBONAMENTI 2018/2019